La digitalizzazione aziendale: la chiave per conquistare i dipendenti

La digitalizzazione aziendale per conquistare i dipendenti

La digitalizzazione, con l’avanzamento tecnologico che comporta, sta trasformando rapidamente il modo in cui le aziende competono e lavorano. Questo perché l’adozione di strumenti e processi digitali ha un effetto diretto non solo sul miglioramento dell’attività ma anche sulla fedeltà dei dipendenti.

Cosa c’entra la digitalizzazione con i dipendenti?

In questo articolo avevamo già discusso di come le persone siano alla base della digital transformation di un’azienda che, quindi, deve innanzitutto costruire un team con le giuste competenze e la giusta motivazione per la riuscita del progetto.

Parliamo di un team costituito da giovani appartenenti alla nuova generazione e cresciuti con la tecnologia tra le mani: vogliono che tutto, lavoro compreso, sia accessibile e facile, insomma smart. Di conseguenza, le aziende che cercano di attrarre e trattenere i talenti devono stare al loro passo.

Eppure, secondo il rapporto State of Digital Maturity 2022 condotto negli Stati Uniti, solo il 4% delle organizzazioni odierne ha raggiunto un ambiente lavorativo completamente digitalizzato. La maggior parte dipende ancora da sistemi inefficienti: il 51% dei lavoratori, infatti, riferisce di dedicare almeno due ore al giorno a compiti ripetitivi che impediscono di perseguire un lavoro soddisfacente.

Le organizzazioni immature dal punto di vista digitale vedono impatti negativi sulla produttività dei dipendenti e, a cascata, sull’esperienza dei clienti e sul rendimento del business.

È tempo di crescere digitalmente!

Per acquisire e mantenere i talenti, bisogna creare un ambiente di lavoro efficiente e piacevole. Come?

  • Utilizza software che automatizzano le attività manuali, lente e noiose, permettendo ai dipendenti di essere più concentrati su operazioni di maggior valore e quindi più motivati del loro contributo aziendale.
  • Investi nella formazione organizzando programmi di aggiornamento delle conoscenze e competenze. L’offerta di questa opportunità dimostra impegno nello sviluppo dei dipendenti.
  • Ospita sessioni di brainstorming per favorire la partecipazione attiva di tutti i membri del team. Saranno così incoraggiati a condividere liberamente i propri pensieri, agevolando il processo di follow-up e di implementazione delle idee migliori.
  • Promuovi la crescita professionale, offrendo ai dipendenti l’occasione di sperimentare progetti entusiasmanti e innovativi, anche in collaborazione con gli altri colleghi per un rapporto di lavoro inclusivo e coinvolgente.
  • Scegli la flessibilità del lavoro, per esempio con lo smart working, perché consente di bilanciare meglio la propria vita, dentro e fuori l’ufficio.

La soluzione per sbloccare un futuro migliore è trasformare il modo in cui il team lavora attraverso la digitalizzazione, seguendo queste direttive.
Efficacemente integrati, il team e la digitalizzazione guidano un cambiamento più profondo quando sono allineate, rendendo le aziende più performanti, capaci di cogliere al volo le opportunità di mercato e di evolvere ad un ritmo accelerato.

iBill, Work Smarter

iBill è l’esempio lampante del successo della combinazione tra digitalizzazione aziendale e dipendenti fedeli, incarnando appieno il motto “Work Smarter”. Questa mentalità vincente ha permesso di creare il posto ideale per tanti giovani talenti.

Ma non è finita qui perché abbiamo portato la nostra filosofia di lavoro intelligente oltre i confini interni, facendone una vera e propria missione: con la suite EnergyHub, offriamo agli operatori di energia soluzioni tecnologicamente avanzate che permettono ai clienti di raggiungere risultati eccezionali nel loro percorso di digitalizzazione aziendale.